Borghi medievali Toscana

Una delle bellezze principali della nostra Italia è proprio la sua eterogeneità. Grandi città, montagne, mare, colline e piccoli borghi. Da nord a sud lungo tutto lo stivale si possono ammirare paesini e borghi medievali dove il tempo sembra essersi fermato e dove poter respirare atmosfere suggestive. La Toscana in particolare offre l’opportunità di fare dei veri e propri tour tra borghi di epoca medievale che non hanno perso nel tempo il loro splendore e che conservano un fascino unico e misterioso.
La Costa degli Etruschi è il territorio tra la provincia di Livorno e Piombino, dove sono concentrati alcuni de i borghi più belli della Toscana e i borghi medievali della Toscana; insediamenti di epoca medievale fatti di case in pietra, musei e chiesette arroccate sulla collina.

Scopriamo insieme quali sono.

Borghi più belli della Toscana 

Suvereto
Uno dei gioielli della Costa degli Etruschi, che rientra non solo tra i borghi più belli della Toscana,  ma tra i Borghi più Belli d’Italia. Suvereto è un paese dove buon cibo, storia e paesaggio si uniscono in uno scenario particolare e rilassante. Tra i borghi di epoca medievale, può essere considerato senza dubbio uno dei principali; qui infatti, gli Etruschi si insediarono nel IX secolo e da allora ha mantenuto il suo aspetto romantico e suggestivo. Durante una visita del borgo si possono ammirare ancora oggi chiese e aree archeologiche conservate con cura, si possono visitare musei che raccontano la sua storia antica e assolutamente non si deve perdere l’occasione di assaggiare l’olio e il vino che rappresentano le principali produzioni locali.

 

Campiglia Marittima
Campiglia Marittima è un borgo medievale che sorge a metà strada tra il mare e l’entroterra toscano, circondato da dolci colline e rigogliosa macchia mediterranea. Si tratta di un paesino sviluppato tutto all’interno della cinta muraria, con caseggiati posti a semicerchio e piazze sulle quali si affacciano le botteghe degli artigiani rimasti ancora in attività. Tra i diversi luoghi di interesse storico meritano una visita il Palazzo Pretorio e le chiese risalenti all’epoca medievale.

Scendendo dal borgo verso la pianura, merita una sosta lo stabilimento termale del Calidario Terme Etrusche: un lago naturale di acqua termale che risale, come dice il nome, ai tempi degli etruschi. Anche se non avete il tempo di fermarmi per un rigenerante bagno termale potrete sempre ammirare un paesaggio unico, che oltre alla Val di Cornia, vantano pochi posti in Italia.

 

Castagneto Carducci
Un’altra località della Costa degli Etruschi particolarmente affascinante che vi consigliamo di visitare durante la vostra vacanza in Toscana è Castagneto Carducci, un borgo caratterizzato oltre che dal suo aspetto tipico medievale, dalla ricca offerta enogastronomica. Il paese si trova sulla Strada del Vino di Bolgheri, famosa per produzioni vinicole apprezzate in tutto il mondo, e ospita la bellissima Oasi faunistica di Bolgheri. Tra le sue attrazioni storiche rientrano il Castello dei Della Gherardesca, il Palazzo Pretorio e la casa museo dedicata a Giosuè Carducci.

 

Bolgheri
Piccola e splendida frazione di Castagneto Carducci, il paese di Bolgheri si sviluppa nei pressi di un castello medievale a cui si accede tramite il lungo e suggestivo viale dei Cipressi, cantato dal Poeta Giosuè Carducci nella famosa poesia Davanti a San Guido  “ I cipressi che a Bólgheri alti e schietti van da San Guido in duplice filar”
Il Borgo si visita con una piacevole passeggiata ed oggi è luogo concentrato di artigiani, botteghe e ristoranti che offrono ai visitatori i famosi prodotti tipici della zona e piatti della tradizione toscana cucinati con cura e passione. Durante la passeggiata nel Borgo non solo verrete catturati da vicoli e angoli suggestivi ma resterete affascinati dal contesto in cui è immerso: circondato da colline adibite a vigneti e oliveti che regalano profumi e colori unici in ogni stagione.

 

Sassetta
Altro borgo interessante e particolare che rientra tra i borghi più belli della Toscana, il paese di Sassetta si trova nel circondario della Val di Cornia. A differenza degli altri borghi medievali toscani, il borgo di Sassetta è meno conosciuto e forse è il più semplice e scarno tra tutti i centri abitati. Terra di cacciatori e taglialegna, a Sassetta vivrete atmosfere più selvagge. A breve distanza dal centro abitato potrete visitare lo splendido Parco di Poggio Neri, fare lunghe passeggiate immersi in una natura incontaminata o rilassarvi nei centri benessere con le acque termali e percorrere la suggestiva Via del Castagno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi